Cuba 2004 Enrico Ruggeri
TrekCuba

Artis: Enrico Ruggeri

Album: Enrico VIII

Waktu rilis: 28-12-2004

Cuba - Enrico Ruggeri

Odore ancora quello della fame

 

Contaminato da certe storie strane

 

Che nella mente di un turista con spirito ottimista

 

Diventa sensualit

 

Il fascino pesante del dollaro occidentale

 

Che confonde soprattutto nell emisfero australe

 

E nei locali per stranieri conferisce poteri

 

Vicini alla felicit

 

E lei ostentava movimenti piuttosto espliciti

Agli occhi degli astanti

 

Mentre lui non avrebbe mai pensato

 

Che un viaggio organizzato

 

Potesse trasformarsi in un amore cos insolito

 

Meglio dei depliants

 

A Cuba non conoscono ombrelli

 

E con il sole si asciugano I capelli

 

Oh Cuba non si cercan pretesti

 

Per darti mare amore e manifesti

 

E ci si scambia confidenze ed indirizzi

Senza fare troppo caso ad evidenzi indizi

 

Di una storia terra a terra che prima di gibilterra

 

Si ripetuta gi

 

E lei che prendeva I suoi profumi

 

Per ricordarti perch il tempo non consumi

 

E lui che comunque le era grato pe avergli regalato

 

Ricordi dei momenti in cui restava senza fiato

 

Meglio dei depliants

 

A Cuba che si parla spagnolo

 

Che cos facile ci si capisce al volo

Oh Cuba negli alberghi di lusso

 

Cos lontani dal lungo inverno russo

 

A Cuba non conoscono ombrelli

 

E con il sole si asciugano I capelli

A cuba senza troppi pretesti

 

Ti danno mare amore e manifesti

A Cuba che si parla spagnolo

 

Che cos facile ci si capisce al volo

A Cuba negli alberghi di lusso

 

Cos lontani dal lungo inferno russo

Cuba

***Lirik didapat dari pihak ketiga***

Album default
00:00/00:00
(0)