Estiva (Tra il cielo e il mare) 2004 Ornella Vanoni
TrekEstiva (Tra il cielo e il mare)

Artis: Ornella Vanoni

Album: Quante storie

Waktu rilis: 28-12-2004

Estiva ( tra il cielo e il mare) - Ornella Vanoni

Vento d'estate vento d'occidente

 

Profumo di dolcezza e vanità

 

È inutile cercarci fra la gente

 

In poco spazio e troppa umanità

 

Attraversiamo mari trasparenti

 

Sospesi a un filo di tranquillità

 

La vita ci trasforma lentamente

 

E chissà dove ci trascinerà

 

E così

Stiamo qui

 

E lasciamoci cullare

Fra cielo e mare e mare

 

E così

 

Vieni qui

 

Che cos'altro si può fare

Fra cielo e mare e mare

 

Passiamo fra una vela e un continente

 

E dove soffia il vento chi lo sa

 

Seguiamo il sile il vino e la corrente

 

Che dolcemente viene e dolce va

 

Quel punto appena sopra l'orizzonte

 

Sarà una stella o la fatalità

 

La notte scende calda e indifferente

 

E piano piano ci addormenterà

 

E così

 

Stiamo qui

 

E lasciamoci cullare

Fra cielo e mare e mare

 

E così

Vieni qui

 

Che cos'altro si può fare

Fra cielo e mare e mare

 

E così

 

Stiamo qui

 

E lasciamoci cullare

Fra cielo e mare e mare

 

L'inverno è una stagione come tante

 

E porta odori forti di realtà

 

E piove pioggia chiara e trasparente

 

Chissà che freddo quando arriverà

***Lirik didapat dari pihak ketiga***

Album default
00:00/00:00
(0)